Twilight – Monument to time end

twilight-monumentTwilight. Basterebbe la line-up a commentare adeguatamente questo disco, ma uno sterile elenco, per quanto pregiato, non renderebbe giustizia all’intensità e alla grandezza di queste canzoni, così in bilico fra ortodossia metallica e sperimentazione post-rock.

Il primo disco di questa all-star band USBM era all’insegna della conservazione della specie, pura e semplice benzina per accendere la fiamma nera. Memorabile, certo, ma non per la sprezzante originalità.

Questo Monument, complici i cambi in seno al gruppo, sempre guidato dalla triade oscura Blake Judd, Wrest, Imperial, è un bastardo, equidistante dal black quanto dal post-core, ma dichiaratamente figlio di entrambi. E questo connubio non è certamente dei più semplici, da concepire, attuare, tenere sotto controllo.

Ma le cose qui sono chiare già dalle prime note dell’opener The cryptic ascension, pericolosamente in zona Isis, Minsk, ma interpretata da un intenso Imperial, nero su sfondo nero.
Ancor più lisergica e siderale la successiva Fall behind eternity, con un’oscuro arpeggio di chitarra che poi sfocia in ritmiche che incrociano Neurosis e Leviathan.

Ogni brano di quest’opera si sviluppa poi in modo indipendente, seguendo sentieri invisibili, che sfociano improvvisamente in scenari sonori che lasciano per un attimo smarriti. Non si trova facilmente se stessi, tra queste note, e questo è un grande pregio, per la libertà interpretativa che racchiude.
Questo è ciò che il black dovrebbe saper essere (fra le altre cose) nel 2010.
Devastante.

 
N. Imperial – vocals
Blake Judd – guitar, vocals
Wrest – drums, bass, rhythm/lead guitar
Sanford Parker – synthesizers, effects, production
Stavros Giannopoulos – guitar
Aaron Turner – vocals, guitar, effects 

1. The Cryptic Ascension 09:52  
2. Fall Behind Eternity 09:45  
3. 8,000 Years 05:39  
4. Red Fields 06:36  
5. Convulsions in Wells of Fever 05:14  
6. Decaying Observer 09:08  
7. The Catastrophe Exhibition 07:03  
8. Negative Signal Omega 05:02  

 

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.