Alternative 4 – The brink

http://www.metallus.it/recensioni/the-brink/

Passano gli anni, ma l’immensa sensibiltà di Duncan Patterson è davvero una qualità senza soluzione di continuità. Che si traduca sotto l’egida degli Anathema, Antimatter, Ion, o Alternative 4 è l’anima stessa  dell’artista inlgese a dischiudersi e comunicare, in prima persona, sentimenti e pensieri, sull’onda di una spiritualità senza dio, che è prima di tutto commovente amore per l’umanità.

Annunci

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.