Kaze tachinu: si alza il vento ^_^

Si alza il vento“Finché potrò guidare la mia 2 Cv continuerò ad andare regolarmente ogni giorno agli Studi Ghibli. Ho in progetto vari corti. Mi sono liberato del cappio dei lungometraggi. E ho ridotto i miei orari: un quarto d’ora più tardi al mattino, mezz’ora prima la sera. Pensi che una volta lavoravo tanto che non mi rendevo conto di che cosa mi passasse accanto: i Beatles, per esempio, me li hanno raccontati dopo. Eppure erano della mia generazione! Sono tornato a disegnare manga: una storia di samurai nel Giappone del XVI secolo. Ho più tempo a disposizione per le escursioni in montagna o per stare in casa con mia moglie. Posso persino godermi in tv i Simpson che prendono in giro i miei fantasmi. E spesso torno a Fukushima, dove osservo con quale forza e dolcezza silenziosa la natura, in assenza dell’uomo, riconquista i suoi diritti. Il primo segnale è l’erba, la sua tenerezza, il suo delicato muoversi nel vento. Finché potrò maneggiare un pennello o un pastello, non mancherà mai nei miei fogli l’erba nel vento”. (H.M.)

« Le vent se lève!… il faut tenter de vivre »
(Paul Valéry, Le cimetière marin)
Annunci

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.