Al di là della chitarra

foto-mario-melendez

Al di là della chitarra

ci sono le mani separate dalla patria,

un suono di ali che arde,

un invito a orinare sulla terra

con il seme puro del canto.

Al di là della chitarra

il sangue disegna una musica violenta

e la testa del cantore si riempie di buchi

e di baci odorosi di morte.

Al di là della chitarra

le strade piangono,

la pioggia piange e cade in ginocchio

perché il figlio della terra

non completerà i suoi passi.

Al di là della chitarra,

al di là dello scoppio

che spense i cuori,

al di là di questa poesia

e con la ferita indimenticabile

di un tempo indimenticabile,

gli occhi cercano Victor,

al di là della chitarra

e della patria.

(Mario Melèndez)

Annunci

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.