No frills #4: At the Gates

At the Gates – At war with realityQuando si parla di melodic death svedese è quasi impossibile non citare in lungo e in largo storia e gesta dei seminali At the Gates, gruppo fondamentale non solo del cosiddetto Gothenburg sound, ma di un certo modo di fare e intendere il metal estremo.

Attivi abbastanza a singhiozzo negli anni 1990-1996, 2007-2008, e infine dal 2010 a oggi, i fratelli Björler e il buon Tompa ci riprovano anche discograficamente col nuovissimo “At War with Reality”, vera e propria macchina del tempo votata alla riscoperta dell’originario marchio di fabbrica melo-death.

Questi, in buona sostanza, i confini, intesi come pregi e limiti, di un album ovviamente professionale e ben cesellato, ma altrettanto prevedibile e scontato nel suo sviluppo.

Stando così le cose la valutazione finale è a maggior ragione nelle mani dell’ascoltatore, la cui soggettiva interpretazione può davvero fare la differenza, a seconda della voglia e disposizione verso una riproposizione artistica verace ma al tempo stesso manieristica.

At the Gates 2014

Personalmente resto nel mezzo, tendendo a considerare episodi del genere più in virtù dell’equilibrio fra astuzia commerciale e sincera voglia di tornare a far musica insieme, senza se e senza ma.

Non potendo leggere nella mente dei cinque svedesi, le suggestioni lasciatemi dal loro “At War with Reality” sono tutto sommato positive, soprattutto per l’indiscutibile capacità di maneggiare la materia in questione, tenendo a bada il semplice deja-vu con ingenti dosi di dinamica e groove, senza dimenticare la cara, vecchia melodia.

At the Gates: sempre e comunque una spanna sopra la media. Punto.

Annunci

2 pensieri su “No frills #4: At the Gates

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...