No frills #12: The Apache Revolver

Gli Apache Revolver sono un dinamico duo del Wisconsin, dedito a ciò che loro simpaticamente chiamano surf black metal. Ammetto che tale definizione mi fa venire in mente solo e soltanto un’immagine di questo tipo:

Abbath surfing the mighty waves of Blashyrkh
Abbath surfing the mighty waves of Blashyrkh

Seriamente parlando trattasi di un’impostazione compositiva per molti versi vicina a quanto recentemente mostrato da Deafheaven (coi quali non a caso condividono anche la particolare palette cromatica solare degli artwork) et similia (Altar of Plagues, Liturgy, Bosse-De-Nage), ovvero post-black con parecchi elementi shoegaze, atmosferici e in ogni caso saturi di uno sperimentalismo geek, vera cifra stilistica dell’attuale generazione di musicisti black, sopratutto US/UK.

The Apache Revolver - The MidwinterQuesto loro nuovo Ep, “The Midwinter”, propone 4 validi inediti, che vanno a segnare il punto più alto finora raggiunto dal songwriting di Schroeder e Rettke. A partire dalla cinematica opener “From Deep Within the Earth”, è tutto un susseguirsi di riff iper-saturi e improvvise aperture ambient, che producono un effetto stile montaggio analogico (cfr. la mitragliatrice la carrozzina di Ejzenstein…), in grado di disorientare (positivamente) e lasciare un piacevole effetto di narrazione per fotogrammi in rapidissima successione.

Gruppo ancora DIY e orgoglioso di esserlo, gli Apache Revolver paiono sulla strada giusta per la definizione di un sound personale e identificabile, ascrivibile a una scena ben precisa, ma di questa non banale riproposizione. Un ascolto decisamente consigliato, sopratutto agli estimatori del geek-black fatto con criterio.

Annunci

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...