No frills #13: Bloodpheasant

Bloodpheasant - TraumGli americani Bloodpheasant (it: fagiano insanguinato), direttamente dalla lovecraftiana Providence (R.I) sono un particolare combo swampy doom folk, come a loro stessi piace definirsi, al debutto vinilico con questo notevole “Traum” (via Tor Johnson Records), un inquietante excursus in luoghi poco illuminati, relazioni interrotte e sogni incasinati.

Creando un paesaggio sonoro composto di sventura, folk spettrale, vocals stratificate e riffing bluesy (“Our homes and their adornments”), “Traum” è una bella miscela di doom-rock e dark-grunge, in cui spicca la bella voce di Shannon Le Corre, che alternandosi coi suoi più rochi colleghi riesce a tessere delle melodie stranianti, quasi un incrocio fra The Gathering e Neurosis (“The drought”).

Tutto considerato i Bloodpheasant sono sicuramente una realtà sonora che merita attenzione, assolutamente da recuperare, quantomeno in digitale (gratis) sul loro bandcamp.

bloodpheasant

 

Annunci

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...