Ultima risorsa

Katatonia - last resort

“E qui l’aria che respiro non è morta
Partecipa della vita di ciò che rimane
Chiudi la porta, via lontano da qui
Avvolto in un autunnale ascensione tombale.
Sebbene il ponte sia terminato
Ho in qualche modo perso le tracce
Di chi sta dipingendo la mia vita in un blu di dolore.

Sollievo per una mente dislocata
Un riparo per i pensieri
Ricovero per la mia anima
Questo posto è l’unico che devo conoscere

Salvezza per un solitario alla deriva
Tutti i miei doveri compiuti
Nel giro di pochi anni
Non me ne andrò mai più, sei per sempre.

Partecipa della vita di ciò che rimane
Chiudi la porta, via lontano da qui
Avvolto in un autunnale ascensione tombale.
Sebbene il ponte sia terminato
Ho in qualche modo perso le tracce
Di chi sta dipingendo la mia vita in un blu di dolore”*

*(libera traduzione di “Last Resort“, Katatonia)

Annunci

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.