Svart Jugend über Alles

William Blake - Satan as Rebel/Liberator
William Blake – Satan as Rebel/Liberator

“Milioni di creature spirituali si muovono,
non viste, sulla terra,
quando siamo svegli
come quando dormiamo […]
Uno spirito è con lui che non si cangia
Per loco o per età, giacchè lo spirito
A se stesso è dimora, e può del cielo
Farsi un inferno, e dell’inferno un cielo […]
Ma qui, signori, arbitri di noi stessi almen saremo;
Perocchè non creò l’Onnipotente
Questo loco infernale, onde pentito
Poi ne lo invìdi e ne respinga.
E s’egli imìta la nostra oscurità,
Chi ci contende lo imitar la sua luce?
In tutta sicurtà regneremo; una corona
Degna è d’alti pensieri, ancor che splenda
Su questo abisso di dolori. Oh, meglio
Re all’inferno che vassallo in cielo […]
La nostra unica gioia
Sta soltanto nel mal.”

(John MiltonParadise Lost)

Annunci

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...