Erio – Für El

Erio - Fur ElLa Tempesta International ha dato alle stampe “Für El”, disco d’esordio di Erio, al secolo Fabiano Franovich, cantautore toscano che Rolling Stone ha definito, non senza ragioni, ma troppo sinteticamente un ottimo compromesso fra R&B, post-rock nordico.

Erio è infatti una creatura musicale piuttosto sfuggente e liminare, che evita facili (e inutili) classificazioni stilistiche, sopratutto per l’elevata componente autobiografica della sua proposta. “Für El” non è un titolo scelto a caso, bensì una dedica, un legame fra i brani, fra esperienze personali, ricordi ed emozioni.

Lirismo e romanticismo emergono con delicata prepotenza nel sound di Erio, la cui ampia e duttile vocalità è vera protagonista di una scrittura minimale, sospesa fra arrangiamenti elettronici e folk analogico.

Erio foxI riferimenti culturali dell’artista toscano possono certamente essere i vari Antony Hegarty, Björk e Jeff Buckley, trio delle meraviglie con cui Erio condivide il gusto per la commistione di generi (folk, dub, musica sacra, barbershop music) e per una certa tensione (non solo vocale, verrebbe da dire esistenziale) fra maschile e femminile, che arricchisce e amplia lo scenario emozionale di brani solo in apparenza semplici come “We’ve been running”, “El’s Book” o “Torch Song”.

Ottimamente prodotto da Paolo Baldini e interpretato grazie alla collaborazione di Giulio Frausin (Mellow Mood, The Sleeping Tree) e Luca Masseroni (Tre Allegri Ragazzi Morti), “Für El” è un debutto candido e delicato, ma al tempo stesso notturno e potente, una fluida compenetrazione di personali opposti emotivi, che si fa fertile scintilla artistica.

Annunci

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...