La storia di Tom Joad

Tom Joad

Tom Joad uscì dal vecchio penitenziario McAlester
Con la sua libertà condizionata
Dopo quattro lunghi anni di condanna per omicidio
Tom Joad cammina sulla strada, povero ragazzo,
Tom Joad cammina sulla strada.
Tom Joad, ha incontrato un camionista
E gli ha scroccato un passaggio.
Gli ha detto, “sono appena uscito dal McAlester,
per una condanna chiamata omicidio,
chiamata omicidio.”

Il camion allora partì in una nuvola di polvere
Tommy voltò il viso verso casa.
Incontrò il predicatore Casey, e bevvero insieme,
Ma scoprirono che la sua famiglia se n’era andata,
Scoprì che la sua famiglia se n’era andata.
Trovò le antiquate scarpe di sua madre,
E il cappello di suo padre
Trovò Muley, e Muley disse
“Sono stati sfrattati dai gatti”
“Sono stati sfrattati dai gatti”
Tom Joad andò giù alla fattoria dei vicini,
Trovò lì la sua famiglia,
Portarono il predicatore Casey a caricarono un’auto
E sua madre disse “Dobbiamo andarcene via”
Sua madre disse “Dobbiamo andarcene via”
Ora, i dodici della famiglia Joad fecero un carico davvero pesante,
Ma nonno Joad pianse,
Prese una manciata di terra nella sua mano
E disse “Starò qui alla fattoria finché morirò
Sì, starò qui alla fattoria finché morirò”
Gli diedero un po’ di carne, caffè e sciroppo
E poi nonno Joad morì
Seppellirono nonno Joad sul ciglio della strada
Nonna sul lato della California
Seppellirono la nonna sul lato della California.
Erano in piedi su una montagna, guardando verso ovest,
Come se fosse la terra promessa
Quella valle verde brillante con un fiume nel mezzo
C’era lavoro per ogni singola mano, pensarono,
C’era lavoro per ogni singola mano
Così i Joad si accamparono in un bivacco,
E cucinarono uno stufato
E gli affamati piccoli bimbi dell’accampamento
Dissero: “Ne vorremmo un po’ anche noi”
Dissero: “Ne vorremmo un po’ anche noi”
Ora uno sceriffo sparò a bruciapelo a un uomo
Ad una donna nella schiena,
E prima che potesse prendere di nuovo la mira
Il predicatore Casey gli attraversò la strada, pover’uomo
Il predicatore Casey gli attraversò la strada.
Ammanettarono Casey e lo portarono in prigione
E se ne andò via.
Incontrò Tom Joad al vecchio ponte sul fiume
E disse solo queste poche parole, povero ragazzo,
Disse solo queste poche parole:
“Ho predicato per Dio per lungo tempo
Predicato sul ricco e sul povero.
Noi gente di fatica, uniamoci tutti insieme
Perchè non abbiamo più alcuna possibilità
non abbiamo più alcuna possibilità”
Arrivano gli sbirri, Tom e Casey fuggono
Al ponte dove l’acqua scorre via
Ma i vigilanti colpiscono Casey con una mazza
Hanno steso Casey a terra, povero Casey,
Hanno steso Casey a terra
Tom Joad afferrò la mazza dello sbirro
E lo colpì in testa
Tom Joad si dilegua nell’oscurità di una notte di pioggia
E lo sbirro e il predicatore giacciono morti, due uomini
E lo sbirro e il predicatore giacciono morti
Tom torna correndo dove dorme sua madre
La tira giù dal letto
Da un bacio d’addio alla mamma a cui ha voluto bene
Le disse le parole del predicatore Casey, Tom Joad,
Le disse le parole del predicatore Casey
“Tutti dobbiamo essere come una sola grande anima
Beh, è così che io la vedo.
Dovunque tu guardi, di giorno o di notte,
Lì è dove io sarò, mamma,
Lì è dove mi troverai.
Dovunque i bambini saranno tristi e affamati
Dovunque la gente non sarà libera
Dovunque ci saranno uomini a lottare per i loro diritti
Lì è dove io sarò, mamma,
Lì è dove mi troverai.”

(Traduzione di “Tom Joad” – Woody Guthrie, 1940)

Annunci

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...