Ad noctum…

Il Maestro e Margherita

“Il poeta aveva consumato così la sua notte mentre gli altri banchettavano e adesso capiva che non poteva farla tornare indietro. Bastava sollevare la testa dalla lampada, in alto verso il cielo, per capire che la notte era irrimediabilmente perduta.”

(Michail BulgakovIl Maestro e Margherita)

Annunci

4 pensieri su “Ad noctum…

    1. Sì, è il famoso manifesto di T. Steinlen per “Le Chat noir”, famoso locale notturno di spettacoli del teatro delle ombre e cabaret a Montmartre, ma sopratutto luogo di ritrovo della Bohème di fine XIX secolo. Inoltre Einaudi l’ha utilizzato per copertina de “Il Maestro e Margherita”, appunto 😉

      Liked by 1 persona

    1. Davvero! In tempi non sospetti questa immagine è diventata un simbolo immediatamente riconoscibile e riconducibile a esperienze, artistiche e personali, ben precise… non è infatti un caso che ancor oggi è ripresa così spesso, sia nella sua originalità, sia in versioni rimaneggiate, fra cui mi piacciono molto, ma sono di parte, quelle di Totoro, Kiki e Gatto-bus 🙂

      Liked by 1 persona

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...