Una volta aperto…

Jeff-Buckley-Sketches-For-My-Sweetheart-the-Drunk

Una volta ero aperto,
Con un cuore da viaggiatore.
Ho amato con indifferenza

Proprio come in un film,
Precipitandomi nel tuo fiume
Elevandomi come un applauso nella testa

E nella penombra
Dove entrami siamo
In questa penombra
Guardami come realmente sono

Proprio come l’oceano
Per sempre innamorato della luna
E traboccante ora,
Dentro di te

Voliamo al disopra
Delle menti di così tanti afflitti
Siamo il sorriso di luce che porta loro la pioggia

E nella penombra
Dove entrami siamo
In questa penombra
Mi hai visto per ciò che realmente sono

Sono un binario abbandonato
Al tramonto
Ormai dimentico
Di essere mai esistito
Che io sia mai esistito…

(Traduzione di “Opened once” – Jeff Buckley)

Annunci

5 pensieri su “Una volta aperto…

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...