Superficiale…

lifelover

Dammi qualcosa da rompere, prima che rompa me stesso
Oppure portarmi da qualche parte, ovunque andrà bene – proprio bene

“Bene, bene”
Parole come queste, possono forse diventare realtà per ripetizione?
La monotonia, il mio costante dolore, alleato e nemico
Stiamo facendo questo ballo stupido insieme, tip-tap, tip,tap

Perso, ancora una volta
Non posso fare a meno di sorridere
Ma credimi, è solo frustrazione
Vuoi davvero credermi fino a questo punto?

Non importa come, mi ritrovo sempre con questo sensazione di turbamento mentale
Il sorriso superficiale è andato, non vi è che questa gioia ingiustificata
Ma alla fine tutto ciò non ha alcuna importanza.
E finisco col ritrovarmi a rabbrividire di questo eco interiore:

Fa freddo qui, o sono solo io?

(Libera traduzione di “Shallow” – Lifelover)

Annunci

4 pensieri su “Superficiale…

    1. Una passione distorta dalla sofferenza, in questo caso, ma pur sempre dimostrazione dell’intensità emozionale che agita le profondità dello spirito umano, rendendolo capace di pensieri e imprese talvolta incommensurabili, nel bene e nel male… del resto passione deriva non a caso dal greco πάθος (pàthos), sofferenza, appunto…

      Liked by 1 persona

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...