No frills #39: Enthumanisiert

EnthumanisiertOne-man band di Schwalmstadt (sì, proprio il paese di Cappuccetto Rosso), Enthumanisiert propone un black piuttosto fresco e groovy, ipoteticamente vicino ai Satyricon di “Volcano”, oppure ai connazionali Sonic Reign. La sostanza di questo Ep autoprodotto “Auf dem Weg…”, seconda uscita con questo monicker, dopo il demo “Zeitkreis”, è infatti nel pregevole lavoro chitarristico di Nils Stückradt, che riesce a sintetizzare classici riff glaciali di stampo scandinavo con robuste ritmiche di derivazione thrash.

Ortodosso ma non per questo meno piacevole, il sound di Enthumanisiert coinvolge senza stravolgere, grazie a una scrittura lineare ma proprio per questo spontanea e facile da seguire. Piacciono sopratutto i due brani centrali, “Winter Storm” e “Farbenmeer”, in cui gli elementi naturalistici suggeriti nei titoli sono evocati con intensità e atmosfera metallica.

Pur non proponendosi come nulla di innovativo o trascendentale, il progetto di Nils Stückradt possiede già tutti gli attributi necessari per fare bene anche sulla lunga distanza. Del resto, parafrasando il titolo dell’Ep, il suo viaggio è appena iniziato.

Annunci

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.