Helheim – LandawarijaR

helheim-landawarijar

LandawarijaR” è il 9° full-length dei norvegesi Helheim, compagine viking-black attiva dall’ormai lontano 1992. Per chi non dovesse conoscere il gruppo di Bergen, l’attuale approccio stilistico utilizzato è un interessante connubio di elementi tradizionali black e derive più progressive, atte a tradurre in musica il complesso misticismo norreno, la magia runica e l’eredità culturale tradizionale.

Tale scenario è senz’altro confermato anche nel nuovo “LandawarijaR”, che, anzi, si attesta come il lavoro più intrinsecamente progressivo composto dalla band, al pari forse del memorabile “Heiðindómr ok mótgangr” (2011), di cui questo lavoro sembra, per certi versi, essere il successore spirituale.

I sette brani proposti si sviluppano in primis attorno alle partiture chitarristiche di H’grimnir, perfettamente sostenute dal potente drumming di Hrymr (ex-Syrach), sia nei momenti più diretti e d’impatto (“Ymr”), sia durante le aperture melodiche e/o acustiche (“Rista blodørn”).

E di cambiamenti d’atmosfera “LandawarijaR” è davvero ricco, riuscendo a intessere un ampio collage sonoro, senza vere cesure o soluzione di continuità fra le tracce, che possono essere ascoltate come un’unica lunga suite, il cui cardine narrativo è rappresentato certamente dalla title-track, la cui spina dorsale melodica non può non ricordare, curiosamente, “Impressioni di Settembre”, della PFM (ascoltare per credere).

Rispetto alle precedenti prove discografiche gli Helheim targati 2017 paiono ancor più a proprio agio con clean vocals, cori e armonizzazioni acustiche, a riprova di un costante miglioramento interpretativo, nonché della volontà di trovare/provare nuove soluzioni, senza per questo perdere di vista le proprie fiere origini vichinghe, oppure risultare una sorta di Enslaved di serie B.

Pur privo di singoli dall’immediato appeal commerciale (come è stato ad esempio “Dualitet og ulver”), “LandawarijaR” possiede certamente tutte le carte in regola per essere una delle uscite più interessanti e chiacchierate dell’anno, in ambito viking-black, settore in cui non è affatto facile distinguersi dalla massa, in senso positivo, e gli Helheim ci sono riusciti al 100%.

helheim-foto-gruppo-1-2016-768x509

Annunci

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...