From the depths #43: The Drowned God

the-drowned-god-moonbearer

Provenienti da Lansdale, Pennsylvania, i The Drowned God propongono col debutto indie “Moonbearer” un esempio di post-core / screamo di pregevole fattura, rispettoso dei canoni e degli stilemi espressivi tipici del genere, ma al contempo in grado di ritagliarsi una sua propria dimensione.

Il giovane quintetto americano si impegna infatti soprattutto nel convogliare verso l’ascoltatore frammenti di intensità e pathos, attraverso la dinamica alternanza di strutture più dirette e incisive, basate su un riffing teso e spasmodico, vicino ai primi Deftones, e aperture atmosferiche, in cui la dilatazione dei suoni, di chiara derivazione post-core (à la Isis, per intenderci), contribuisce ad amplificare l’evocatività dei brani.

Moonbearer” suona come un vortice notturno di scoramenti, disincanto e solitudine, che raschiano l’asfalto con rabbia vuota, cercando un ipotetico sollievo ai propri demoni interiori nell’algida luce lunare. Ma l’oscurità è forte, e corrosiva (“Darkness Comes Early Down Here”) e non c’è vera salvezza, sotto un cielo troppo aperto e minaccioso, per non farci sentire irrimediabilmente soli (“Tomorrow Your Chest Cavity Will Be Alone”).

Non a caso il brano finale è una lunga suite, atmosferica e malinconica, dedicata al nostro satellite di pietra, che osserva, da lontano, le miserie della razza umana. E sempre non a caso il debutto dei The Drowned God ha molto in comune con esso, nel suo essere contemporaneamente senza peso e incommensurabilmente grave… ma al di là di queste sterili considerazioni simboliche, “Moonbearer” resta un esempio assolutamente godibile di post-core / screamo, in un’epoca in cui tale genere non è certo in gran forma.

tdg-photo

Annunci

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...