Sworn to the dark – 10th anniversary

watain_sttd_cover

“Sworn to the Dark”, titolo davvero magistrale, per un album che si propone come quintessenza del metallo nero , in un percorso di continuità col passato dal sapore quasi devozionale.

La compagine svedese guidata dal mio buon coetaneo Erik Danielsson è infatti artefice, sopratutto da questo lavoro in poi, di una vera e propria scalata ai vertici di popolarità della scena black mondiale, complice anche il relativo, fisiologico eclissarsi di precedenti stelle, quali, ad esempio Dimmu Borgir, Satyricon o Cradle of Filth, ma anche e sopratutto la spinta centrifuga, all’interno del genere, che spinge costantemente verso la frammentazione stilistica.

Tutte considerazioni, queste, che i Watain bypassano a piè pari, concentrandosi su una proposta ortodossa ma piuttosto fresca, nella sua intensità espressiva.

5173_photo

Impossibile infatti rimanere indifferenti, di fronte a veri e propri anthem black, come il massiccio groove dell’opener “Legions of the Black Light”, la furia di “Storm of the Antichrist”, oppure l’epica oscurità della conclusiva “Stellarvore”, tutti brani incredibilmente lucidi, concentrati, affilati, come altrettante lame, di un arsenale musicale che da lungo tempo non emanava un tale sinistro bagliore.

E a distanza di 10 anni dalla sua prima pubblicazione (19/02/2007) “Sworn to the Dark” rimane, per chi scrive, l’esempio migliore dell’approccio Watain alla materia black: un sincero e dannatamente esaltante attestato di passione, nei confronti di un genere che è, per certi versi, un vero e proprio stile di vita. Da cui il titolo.

Annunci

Un pensiero su “Sworn to the dark – 10th anniversary

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...