No frills #54: Saule

Debutto omonimo per i polacchi Saule, che confermano il momento di grazia per le sonorità metalliche più trasversali e sperimentali in quelle terre nord-orientali, un tempo appannaggio quasi esclusivo di combo brutal-death.

Non così con questi nuovi ospiti di casa Avantgarde Music, i quali, similmente ai connazionali Thaw, anch’essi prodotti dalla label milanese, propongono una personale odissea sonora (termine affatto casuale), fra post-core e black atmosferico, con non pochi riferimenti al sound ossianico e progressivo di band quali Isis e Minsk.

Rispetto ai succitati calibri americani, i Saule ribadiscono comunque uno stretto contatto con la matrice black di stampo prettamente europeo, che si riverbera non tanto nella mera efferatezza sonora, invero calmierata, quanto piuttosto sulla vasta desolazione, esteriore ed interiore, che le loro composizioni sono in grado di evocare.

Perfettamente adatto, in questo senso, l’artwork di Agnieszka Szymczyk, che raffigura uno sfocato e ambiguo scenario, alterato da vibrazioni e rumore, che potrebbero essere tanto auree spirituali quanto onde radiottive.

Al netto di queste discutibili speculazioni il sound dei Saule è invece corposo, materico, di sicuro impatto, sebbene immerso in una coltre fumosa e meditativa, che risulta in massima parte affascinante e avvincente.

Piace la capacità del giovane combo polacco di risultare già così molto competente e convincente nelle composizioni, lucide e accurate, anche nei momenti più dilatati (“III” e “VI”), confezionando dunque un debutto assolutamente valido e competitivo, anche sul piano del confronto con realtà internazionali ben più consolidate.

I Saule sono dunque l’ennesima scoperta di ottima qualità targata Avantgarde Music, uno dei pochi lidi sicuri per chiunque apprezzi la musica a vario titolo profonda e oscura, come viaggio negli stessi meandri dell’animo umano.

Annunci

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...