Fear Inoculum 💿 track analysis

Immunity
Long overdue
Contagion
I exhale you
Lying
I opened up to you
Venom in mania
Now, contagion
I exhale you
The deceiver says, he says
You belong to me
You don’t wanna breathe the light of the others
Fear the light
Fear the breath
Fear the others for eternity
But I hear them now inhale the clarity
Hear the venom, the venom in
What you say inoculated
Bless this immunity
Bless this immunity
Bless this immunity
Exhale, expel
Recast my tale
Read my allegorical elegy
Enumerate
All that I’m to do
Calculating steps away from you
My own
Mitosis
Growing through
Delusion from mania
Exhale, expel
Recast my tale
Weave my allegorical elegy
Forfeit
All control
You poison
You spectacle
Exorcise the spectacle
Exorcise the malady
Exorcise the disparate
Poison for eternity
Purge me and evacuate
The venom and the fear that binds me
Unveil now
Lift away
I see you
Running
Deceiver
Chased away
A long time
Coming


L’inoculo è un insieme di propaguli (elementi infettivi di un patogeno) attenuati in un individuo sano, che costituisce la vaccinazione. Quindi a livello metaforico, il titolo Fear Inoculum e il contenuto di questo brano si basano sul concetto immunizzazione per combattere la paura (bless this immunity).

Nel contesto del brano la paura non è necessariamente solo un’emozione, ma tende ad avere qualità filosofiche e persino metafisiche, tramite la personificazione nell’entità denominata “l’ingannatore”. Verso la fine diventa più evidente l’andamento rituale della canzone, da intendersi come una sorta di esorcismo della paura (exorcise the malady). Questo terrore sembra essere diretto non solo ad altre persone, ma anche alla vita in generale.

In altri termini l’ingannatore inculca negli individui un senso di ansia così profondo da privarli della spinta alla vita stessa (the venom and the fear that binds me). Il brano in questo caso rappresenta un esercizio attivo da parte dell’ascoltatore per sbarazzarsi di questa profonda angoscia. Poiché questa battaglia è qualcosa che sta accadendo innanzitutto internamente, i rimandi agli atti respiratori (inhale the clarity, exhale, expel) significano il portare fuori, l’espellere un veleno, modificando consapevolmente il proprio modo di pensare e interpretare la realtà (unveil now, lift away).

Annunci

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.